user_mobilelogo
No result...

 

Data:

Lunedì 18 Aprile 2022 (Pasquetta) 

Lamen Covoli 

Dislivello:

Percorso A 500 mt. - Percorso B 320 mt.; Durata: 4 ore + pranzo  

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 8.15 - Partenza ore 8.30

Agriturismo Valle di Lamen ore 10.30

Referente:

Armando Parolin (cel. 338.3383398) e Marta Casonato (cel. 340.6790538)  

Il percorso stradale per arrivare fino alla partenza passa per Feltre dove effettueremo una sosta alle 9,30 presso la pasticceria Piaser, Viale 14 agosto 1866 - Feltre, poi si prosegue per Pedavena e infine per Lamen dove percorrendo la Via Valle di Lamen verso nord ci condurrà fino all'omonimo agriturismo.

Il Sentiero tematico dei Covoli di Lamen si trova a ridosso del Parco delle Dolomiti Bellunesi, il percorso è vario con panorami mozzafiato e cenni di interesse storico.
Per l'escursione sarà necessario dividersi in due gruppi con due percorsi diversi in base alle difficoltà dei sentieri, il gruppo A percorrerà il sentiero EE più lungo e difficoltoso mentre il gruppo B percorrerà il sentiero E più corto e meno difficoltoso.


ITINERARIO “A” SENTIERO CLASSIFICATO EE (dislivello 500mt)
L'escursione parte da quota 728 mt in direzione nord sul tracciato della strada romana Claudia Augusta Altinate e dopo il ponte si prende la stradina sterrata a dx. sv. Cai 815.
Dopo aver lasciato sulla dx. una radura con una casera si prende sulla dx. il sentiero in salita con il cartello Sentiero dei Covoli che in breve tempo ci porterà a visitare uno dei primi covoli bassi.
I covoli sono dei ripari naturali che i primitivi usavano come dimora per attività pastorizie e/o di cacciagione.
Tali ripari furono usati anche in epoche più recenti, tipo medioevo, secondo i ritrovamenti archeologici rinvenuti.
Dopo aver visto i due covoli bassi riprendiamo il sentiero in direzione sud-est e svoltando a sx. ci porteremo verso i covoli alti.
A questo punto la salita si fa più impegnativa: affrontiamo subito un pezzo di sentiero attrezzato corto ma con cordino, ecco il motivo per cui questo sentiero è classificato EE (Escursionisti Esperti). Poi risaliamo di circa 200 mt. di dislivello il crinale con splendidi panorami fino a portarci ai covoli alti.
Arrivati alla fine del crinale a ridosso delle rocce potremmo visitare altri covoli e poi con una traversata
con qualche saliscendi raggiungeremo la sommità del Monte Pafagai quota 1047 slm.
Questo è il luogo in cui ci ricompattiamo con gruppo B e dove ci fermeremo per la sosta pranzo a sacco
ammirando il panorama sulla Valle Feltrina.

ITINERAIO “B” SENTIERO CLASSIFICATO E (dislivello 320m)
L'escursione inizia risalendo la stradina bianca che dal parcheggio delle auto parte in direzione est.
Si prosegue in salita fino a quota 950 mt., prima di scollinare si gira a sinistra seguendo il cartello Pafagai. Il sentiero in breve tempo vi condurrà fino alla sommità del monte a quota 1047 slm.
Chi ha ancora energie potrebbe continuare per il sentiero dei covoli e venire incontro al gruppo “A”
che sta percorrendo il sentiero in direzione opposta.
La pausa pranzo a sacco è prevista in prossimità del monte Pafagai vicino alla croce sperando
sia una giornata soleggiata e con poco vento.

Una volta pranzato tutti prendiamo la via del ritorno facendo a ritroso il percorso
fatto dal gruppo “B” che in circa 40 minuti ci riporterà al parcheggio.

 

Album 2021-22

Album 2020-21

Album 2019-20

Album 2018-19

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok