user_mobilelogo
No result...

 

Data:

Domenica 28 novembre 2021

IMG 1941 

Dislivello:

700 mt. circa - Lunghezza 14 km. per 5 ore di cammino (senza soste)

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta partenza ore 7.15

Parcheggio Scuole Elementari Romano Alto ritrovo ore 7.50 e partenza ore 8.00   

Referente:

Claudio Ceccato (cel. 329.4156925) 

Partenza giro escursionistico: ore 8.45 – Parcheggio località Cava Col Campeggia dopo il 9° tornante – poco prima di Campo Solagna


Si visitano importanti luoghi della Prima Guerra Mondiale: trincee, ricoveri, gallerie, osservatori e postazioni di armi pesanti. Questi luoghi sono stati recuperati, restaurati e custoditi da volontari e associazioni varie per non perdere la memoria di tragici momenti di vita sul nostro Monte Grappa. Per info di tipo storico, foto e approfondimenti:
https://www.magicoveneto.it/grappa/collialti/colcampeggia-1.htm
https://www.montegrappa.org/lavori_recupero/campeggia.php

Si parte in salita verso la Località Campeggia e dopo il tratto di asfalto si prende il sentiero che in breve tempo ci porta alle prime postazioni del sistema fortificato del 1915-18 presso le quali si potranno fare interessanti esplorazioni in gallerie e osservatori. Successivamente, dopo visite a trincee e altre gallerie ormai immerse nel bosco, si raggiunge la Busa di Campeggia e si risale sulla Strada Cadorna verso la Casera Andreon da una scaletta a fianco della strada. Dopo l’esplorazione di tale luogo restaurato dal gruppo dei Fanti (sede che ospitava il Comando del 38° Gruppo di artiglieria obici pesanti campali) e una breve sosta di recupero delle forze si segue un percorso da trekking indicato in rosso per raggiungere il sentiero n° 960 e poi il n° 970 per portarci alla chiesetta di Santa Maria Assunta.

In base alle condizioni meteo e comunque entro il giovedì prima dell’escursione si potrà decidere se pranzare al sacco al sole sulla scalinata della chiesetta a Cibara o chi vorrà potrà usufruire dell’omonima Trattoria per il pranzo (Green passo obbligatorio - il gestore per il gruppo ha proposto un menu completo a 25 euro con bis di primi, arrosto e contorni vari, vino, acqua dolce e caffè).

Verso le ore 14.00 si dovrà ritornare sullo stesso sentiero dell’andata fino poi a raggiungere la strada nei pressi di Busa del Campeggia, poi Campo Solagna per poi risalire Col Averto e ridiscendere verso la località Campeggia e poi alle auto. Da Cibara alle auto ci vogliono poco meno di due ore.

Indispensabili scarponi da trekking e bastoncini, abbigliamento tecnico idoneo alla stagione invernale. Occorre portarsi una pila frontale per poter esplorare le diverse interessanti gallerie.

 

Album 2021-22

Album 2020-21

Album 2019-20

Album 2018-19

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok