user_mobilelogo

 

Data:

Domenica 6 ottobre 2019       

Pinè laghi 

Dislivello:

840 mt. - Durata: 4.30-5 ore escluse soste - Lunghezza: 14 km.    

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 9.50 - Partenza ore 7.00

Pove del Grappa - Birreria ai Trenti ore 7.15

Baselga di Pinè - Pasticceria Serraia ore 8.30 

Referente:

Renzo Buglioli (cel. 347.3115143) e Michela Siviero (cel. 348.3381921)   

Arrivati a Baselga di Pinè possiamo fare colazione presso la Pasticceria “SERRAIA”, dopo di che proseguiamo con la macchina per atri 20minuti fin poco sopra il paese di Brusago dove lasciamo le vetture.
La partenza dal parcheggio (1300 m) è prevista per le 9,15/9,30.
Dal parcheggio si imbocca il sentiero 407 che si alterna a tratti ripidi, ma non impegnativi, a tratti su strade forestali seguendo il rio che scorre nella valle. Dopo un’ora e mezza circa di cammino si arriva alla Malga Fregasoga (1703 m) dove possiamo fare una breve sosta.
Ripartendo dalla malga seguendo il sentiero 407 e poi il 468 ci si porta in quota fino ad arrivare dopo circa 1 ora e mezza alla Malga Vasoni Alta (1972 m), ai piedi del gruppo montuoso di Monte Croce (2490 m), dove ci fermiamo per il pranzo al sacco.
Se il tempo lo consente dalla malga si possono ammirare, oltre ai due laghi sottostanti dell’Altopiano di Pinè, anche tutto il Gruppo del Monte Bondone e delle Dolomiti di Brenta.
Dopo la pausa ristoratrice si parte per il rientro che seguendo il sentiero 470 in ripida discesa ci porta alla Malga Vasoni Bassa e da qui un sentiero in piano ci porta nuovamente alla Malga Fregasoga dopo un’ora di cammino.
Dalla Malga Fregasoga, per non percorrere lo stesso sentiero della mattina, ci manteniamo sulla strada forestale, che passando dalla Baracca della Val di Mattio, ci porta fino al parcheggio.

Buona escursione a tutti.

 

 

Album 2018-19

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok