user_mobilelogo

 

Data:

Domenica 1 settembre 2019       

Cima Dodici 

Dislivello:

900 mt - Durata: h. 5.30 + soste 

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 6.50 - Partenza ore 7.00 

Referente:

Luciano Magrin (cel. 338.7689438) 

La salita a Cima Dodici risulta una delle più classiche e ricche di soddisfazioni escursioni di tutto l’Altopiano dei Sette Comuni, sia perché permette di raggiungere la maggiore elevazione, sia per l’ambiente ricco di testimonianze belliche e storiche e per gli spazi sempre aperti di cui la vista può godere.

L’itinerario parte dal bivio di Malga Galmarara (m. 1.614), che si raggiunge in auto deviando dalla SP349 – Val d’Assa - dopo Camporovere per una strada sterrata in parte dissestata lunga 7,27 km. (cartello all’inizio della stessa).

Da Malga Galmarara si segue per ca. h. 1.20 il sv. 830 percorrendo inizialmente una rotabile e deviando su sentiero alla Busa della Pesa per risalire un tratto fra i pini mughi che finisce in una radura dove si trova il Bivacco Italia e l’omonimo bivio (m. 1.987).
Da qui si segue inizia la vera salita alla cima seguendo il sv. 835, che però inizia scendendo inizialmente per una strada militare (Kaiser Karl Strasse) fino al bivio di q. 1.985 (h. 0.20), dove si prende il sentiero a sx. che, in modesta pendenza, va a congiungersi all’itinerario 208 a q. 2.175 ca. (h. 0.35). Ora la pendenza si fa via via più ripida, poi, dopo un tornante a sx., si attraversa un tratto quasi pianeggiante fra i pini mughi, ed infine con un ultimo sforzo si guadagna la sommità della cima (m. 2.336 – h. 0.25 – totale salita h. 2.40). Sulla cima sono poste due croci: una in territorio vicentino ed una in territorio trentino e la vista spazia, nelle belle giornate, dall’Adamello, alle Dolomiti di Fassa e bellunesi e all’Alpago.
Dalla cima si scende prendendo dalla croce trentina il sent. 211 che porta in veloce discesa al Biv. Busa delle Dodese (m. 2.050 – h. 0.45), dove consumeremo il nostro pranzo al sacco. Da lì per tracce di sentiero non segnato raggiungeremo la Karl Strasse in zona Busa del Cavallo (h. 0.30) e per la stessa il Bivio Italia (h. 0.20). Lì si chiude il ns. anello e con un ulteriore camminata di circa h. 1.15 ritorniamo al bivio di Malga Galmarara (totale discesa h. 2.50).


…. E ci sarebbe anche un’altra opzione: ritornare alle auto senza passare per il bivacco Busa delle Dodese. I tempi si abbreviano di circa 45 minuti ed il dislivello non cambia. Valuteremo il da farsi in loco.

Buona escursione a coloro che vorranno partecipare.

 

 

Album 2019-20

Album 2018-19

Album 2017-18

Album 2016-17

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok