default_mobilelogo
No result...

Data:

Domenica 9 luglio 2017 - Considerate le condizioni atmosferiche previste l'escursione è rinviata a domenica 16 luglio 2017 con le stesse modalità ed orari. 

S Giuliano 

Dislivello:

720 mt. - Durata: 5 ore circa  

Ritrovo :

Ritrovo: ore 8,00 a Trento - Parcheggio ZUFFO - Uscita 6 (ca. 2 km dopo la galleria lunga che arriva a Trento dalla Valsugana in direzione Verona e prima del cavalcavia che porta a Riva del Garda)

                                                                                                       

Capogita:

Renzo Buglioli (347-3115143) e Michela Siviero (348-3381921)

 

Partendo dal parcheggio del ritrovo a Trento, in direzione Riva del Garda - Madonna di Campiglio, dopo 45 min. si arriva a Comano Terme dove ci si ferma per la colazione.
Poi si prosegue per altri 30 min. fino al paese di Caderzone in Val Rendena e da li si sale verso il parcheggio dove si lasciano le macchine.
Dal parcheggio a quota 1660 mt lungo il sentiero 230 ci si dirige verso Malga Campo e da li verso il Rifugio S. Giuliano.
Durante il percorso che si snoda tra boschi di abeti, larici e pascoli, con un continuo sali scendi, si possono ammirare le famose cascate di Nardis in Val di Genova, i ghiacciai dell'Adamello e Presanella ed il Gruppo di Brenta.
Dopo 2,30/2,45 ore si arriva al primo lago di S.Giuliano dove c'è una chiesetta del 1868 e poco più avanti troviamo il Rifugio S. Giuliano (1960 mt) ed il secondo lago di Garzonè.
Arrivati qui si può pranzare, ognuno come desidera, al sacco o ciò che offre il rifugio.
Il ritorno può avvenire in due modi, ripercorrendo il sentiero fatto al mattino oppure, me lo auguro perchè il panorama è stupendo, completare il giro ad anello. Questa seconda parte comincia con una salita di ca. 45 min. che dal lago di Garzonè porta al Passo S. Giuliano a quota 2184 mt. per scollinare e scendere verso il lago di Vacarsa e Malga Campostril e da qua, con un sentiero a mezza costa, si arriva al parcheggio per un totale di ca 2,30 ore.
In caso di brutto tempo l'escursione potrebbe venire annullata o rimandata.
Si raccomanda abbigliamento adeguato.
Buona escursione a tutti.

P.S.: Al laghetto San Giuliano è possibile pescare salmerini - previo permesso al rifugio - chi vuole può portarsi la canna da pesca o noleggiarla al rifugio.

 

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok