default_mobilelogo
No result...

Data:

Domenica 18 ottobre 2015 

andreon 

Dislivello:

350 mt. - Durata: 3 ore e mezza  

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 7.20 - Partenza ore 7.30

Malga Rossano ore 8.30                                                                                                        

Capogita:

Organizzazione della festa: Eva Nardulli (cell. 338.4831894) - Capogita escursione: Giancarlo Ferraro   

Tra i sentieri della Grande Guerra e Col del Gallo da Malga Rossano
Tra i sentieri della Grande Guerra e Col del Gallo da Malga Rossano

Partenza escursione ore 9.00

 

L’escursione parte dalla Malga Rossano, sede della festa sociale nei pressi di Campo Solagna.

Dopo una veloce merenda presso la Malga si parte verso la strada che sale per Campo Solagna e, dopo aver attraversato la provinciale che va a Cima Grappa, poco piu’ avanti, sulla sinistra, si sale per le scalette che portano a visitare i sentieri della Grande Guerra, ricchi di postazioni, ricoveri, gallerie, trincee, ecc. fino a scendere verso la Casara Andreon, importante zona di guerra, linea di massima resistenza, i cui manufatti predisposti dai Fanti ci danno l’idea del grandioso lavoro di predisposizione della linea difensiva che guardava verso il Monte Asolone. La zona, infatti, era Centro di Tiro di Artiglieria pesante campale dell’esercito italiano.

Dopo aver visitato le numerose strutture presenti sia del periodo pre bellico (come un’interessante Ghiacciaia) che della 1^ guerra mondiale si prosegue verso la valle Sotta e quindi l’Agriturismo Col del Gallo dove si potrà amminare un bel esempio di Fojarolo e un piccolo museo del Casaro e acquistare formaggio locale.

Per il rientro verso la Malga si raggiunge prima uno stupendo belvedere verso i Monti Asoloni per scendere, attraverso bei boschi, al Ponte San Lorenzo, punto di arrivo e di respingimento dell’esercito Austroungarico, nel giugno del 1918 - un cippo sulla strada ricorda l’importante l’evento; si raggiunge di seguito il sentiero n° 960, sulla cui strada si incontra il Sass del Gir, importante pozzo ad uso militare, che riporterà il gruppo verso la stradina asfaltata che sale verso Malga Rossano.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Avviso importante per il pranzo sociale


Anche quest’anno il pranzo sociale è auto organizzato presso la Malga Rossano e con un numero limitato di posti.
Per questo motivo le adesioni al pranzo, anche per motivi organizzativi, devono pervenire entro mercoledì 14 ottobre.
La quota di partecipazione al pranzo è stata fissata a 15 euro a persona (per offerta malga, merende, antipasti, primo, secondo, contorni, frutta ,bibite, sgroppini e caffè).
Come l’anno scorso si chiede ai partecipanti, sia per motivi di spesa ma soprattutto per motivi ecologici per evitare la produzione di troppi rifiuti non riciclabili, di portarsi da casa i propri piatti, stoviglie e bicchiere, i quali verranno posizionati sulle tavolate con il proprio nome vicino. Per chi ne sarà sprovvisto, la fornitura di eventuali piatti, stoviglie, bicchieri di plastica verrà garantita con un costo di 5 euro a persona.

Come per altre occasioni sono ben accette torte salate o dolci, di facile taglio e distribuzione ai partecipanti, indicando alla sottoscritta la propria disponibilità, onde prendere nota della quantità e limitarne eventualmente il sovrannumero.
Come gli altri anni una lotteria a premi allieterà il dopo pranzo. Chi avesse fornitori o aziende disponibili a fornire eventuali premi da mettere in palio contatti la Segretaria o il Presidente.

Per info, comunicazioni e prenotazioni:
Eva 338 4831894

 

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok