default_mobilelogo
No result...

Data:

Lunedì 21 Aprile 2014 (Pasquetta)

 

s caterina

Dislivello:

100 mt. - Durata 1 ora e mezza (+ soste) 

 

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 8.50 - partenza ore 9.00

Piazza S. Caterina di Lusiana ore 9.40 

 

Capogita:

Elena Colpo e Domenico Callegaro 

 

Partenza escursione ore 10.00.

L’itinerario di questa passeggiata e’ denominato Sentiero dell’Amore. Questo percorso è stato pensato e realizzato 2 anni fa da gruppo di donne del paese.
Il percorso nella sua totalità risulta facile ma, particolarmente suggestivo per i panorami, e per la possibilità di effettuare un’escursione caratterizzata da un connubio tra natura e arte, piacevole da visitare.
Per la sua particolarità’ si presta ad essere ripreso in più’ punti da chi nutre interesse fotografico.

L’itinerario inizia subito dopo la Piazza di Santa Caterina ed è segnalato da una scultura in legno. Non presenta particolari difficoltà poiché si svolge in buona parte su tratti pianeggianti.
Il primo luogo che incontreremo, denominato l’incontro, si trova vicino ad uno stagno situato all’interno di una contrada. Da qui con una breve salita attraverso una mulattiera coperta di boschi di faggio e nocciolo, delimitata da muri a secco e in parte lastricata, si incontrano le zone dedicate all’amore e gioia, all’amore platonico e all’amore dei ricordi. Tutte queste tappe sono caratterizzate dalla presenza di sculture in legno con soggetto a tema e da poesie di vari autori che ci proporrà il nostro amico Andrea Vollmann. Si giunge poi in un area picnic. Si oltrepassa questa zona e continuando nel sentiero che ora si fa pianeggiante si possono vedere una serie di prati delimitati da muri a secco che anticamente costituivano i confini del podere. Si giunge poi nell’arco dell’amore per arrivare alla zona dedicata all’amore zingaro. Più’ avanti in una piccola pianura il gufo dell’amore ci aspetta per essere accarezzato e portarci amore per tutta la vita. Attraverso poi contrade caratteristiche, con case in pietra e con interessanti dettagli di architettura antica, si giunge alla zona dell’amore ironico.
La passeggiata termina presso il campo sportivo di Santa Caterina, luogo che e’ facilmente raggiungibile per chi non potrà partecipare all’ escursione, e che utilizzeremo per il picnic con un piatto di pasta, pane, affettato e dolce (sono graditi dolci o altre prelibatezze da parte di tutti - alla pasta ci pensa il ns. solito ed insuperabile cuoco). 

Buona escursione a tutti i partecipanti.

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok