default_mobilelogo
Data: 10 marzo 2013
Dislivello: 828 mt. - Durata 4 ore e mezza
Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 8,20 - Partenza ore 8,30

Parcheggio Valle di Santa Felicita ore 8,50 - Inizio escursione ore 9,00

Capogita: Giovanni Baggio e Giancarlo Ferraro - cell. cir 346.75272117

Il programma annuale prevedeva - sempre nel Massiccio del Grappa - la salita dalla Valle di Santa Felicita a Campo Croce, itinerario variato dai capigita perchè ritenuto il nuovo più remunerativo, soprattutto sotto l'aspetto paesaggistico.

Si segue l’itinerario n. 80 che parte dal Capitello della valle di Santa Felicita (m.266) lungo il fondovalle in leggera pendenza. Oltrepassata la zona della Palestra di roccia si raggiunge poco dopo la sorgente “I Sassetti” ora intermittente. Si prosegue per il fondovalle dove, poco dopo, si lascia l’itinerario n. 80 e ci si porta sul lato sinistro della valle, nel senso di marcia, dove inizia l’itinerario n. 54 (m. 410 - ore 0,30). Si prosegue ora per agevole mulattiera, chiamata “Sara”, che si addentra nella valle con poca pendenza ancora per qualche minuto e poi inizia a salire con ampi tornanti, fino a raggiungere una pista forestale frangi fuoco (m. 900). Si attraversa la strada, si prosegue per bosco e brevi radure fino a raggiungere la mulattiera che porta alle gallerie di Col Campeggia e per questa, a sinistra, alla strada comunale di Campeggia. La si segue brevemente verso sinistra in leggera discesa fino a una strada poderale che porta ad una sella tra il Col Campeggia a destra, e quota 1115, a sinistra, che si costeggia a Sud per pascoli al limitare del bosco di abeti. Si risale quindi il crinale che porta alla sommità del Colle Averto (m. 1095 ottimo punto panoramico - in foto vista su CampoSolagna). Dalla vetta si scende ora in direzione Nord-Ovest, prima per una gradinata in mezzo ai pascoli e poi per bosco misto, fino a Campo Solagna (m. 1020 ore 2,45).
Per il ritorno si segue l’itinerario n. 50 fino al Pian dei Noselari (m. 861), quindi la deviazione per Malga Vittoria nell’Itinerario n. 52 fino alla provinciale Cadorna; si percorre la provinciale per un breve tratto fino a raggiungere una strada bianca che ci conduce al Rist. Passator Cortese (Pragoin); da qui per tracce di sentiero si raggiunge il 2° tornante della provinciale Cadorna e proseguendo per le contrade Conti e Marchi si giunge a Romano Alto dove avremo a disposizione due autovetture per portare gli autisti in Valle di Santa Felicita.

Pranzo al sacco o presso la Trattoria di Campo Solagna (prezzo 18-20 euro, contattare Giancarlo Ferraro)

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok