default_mobilelogo
Data: 21 ottobre 2012
Dislivello: 450 mt. - 3 ore
Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 7.50 - partenza ore 8.00

Parcheggio Scuole - Romano Alto ore 8.15

Capogita: Giuseppe Scapin, Andrea Menegazzo e Luciano Magrin

La partenza dal Piazzale a Belvedere di Tezze sul Brenta si farà già colazionati (chi non intendesse far colazione a casa può sempre optare per qualche posto a Belvedere, comunque prima dell’orario di ritrovo-partenza).

Da Belvedere/Romano Alto si sale – via Camposolagna, Ponte San Lorenzo – alla Trattoria da Massio dove si parcheggia. Verso le ore 9.00 è prevista la partenza per una tranquilla escursione sulla sovrastante Dorsale degli Asoloni.
Dietro il casolare posto a qualche decina di mt. a nord-est della trattoria (m. 1.112) passa un vecchio sentiero. Raggiunto lo stesso, si scavalca il muretto di sostegno, e lo si segue a sx. effettuando un tornante a dx. e proseguendo nel bosco fino a scendere in Val Potazzo. Sul fondo della valletta si segue il sentiero a dx. e poi una carrareccia a sx.; raggiunta la strada sterrata si prende a sx. e sotto Casa Dadame si devia a dx. per una carrareccia che si innesta a q. 1.206 sulla strada asfaltata che dalla Val della Giara sale alla M.ga Asolone (tempo stimato dalla partenza ca. h. 0.40). Si segue la strada a dx. in discesa e poco dopo lo stretto tornante a dx. si prende la strada asfaltata a sx. (senza uscita) che porta ad alcune seconde case private. Alla fine della stradina si prende a sx. per raggiungere il sentiero in alto che viene poi percorso mantenendo il reticolato di confine proprietà a sx.; il sentiero si innesta infine a q. 1.245 ca. sul sv. Cai nr. 70 (ulteriori circa 20 minuti – compl. h. 1.00).
Ora si segue in erta salita il sent. Cai passando a fianco di un paio di roccoli; il sentiero diventa carrareccia, poi ritorna sentiero e in circa mezz’ora si raggiunge la Croce del Termine (m. 1.451 - compl. h. 1.30). Lì ci si innesta, prendendo a sx., sul sent. Cai nr. 20 e percorrendo la Dorsale degli Asoloni, con splendide viste fino alle Pale di San Martino e sui Lagorai, in circa un’altra mezz’ora si raggiunge il M. Asolone (m. 1.520 – compl. h. 2.00), dove faremo una breve sosta.
La discesa verrà effettuata a vista in direzione sud fino a raggiungere un primo abbeveratoio per il bestiame; lasciando a sx. sia la M.ga Agolone che un secondo abbeveratoio, si seguirà una traccia nei prati che corre appena sotto e sopra la dorsale che costeggia sulla sx. orografica la Val Scura. La traccia entra poi nel bosco, diventa sentiero e poi carrareccia e infine – in ca. 45 minuti - sbuca nella rotabile che collega Lepre a Ponte San Lorenzo nei pressi di Casa Madron (m. 1.170 ca. – compl. h. 2.45). Seguendo la strada a sx. e poi la carrareccia di accesso in circa altri 15 minuti si ritorna alla Trattoria da Massio per il pranzo (compl. h. 3.00) - Per chi non cammina ritrovo alle 12.30.

Menù:

1° piatto: Bigoli con ragù di capriolo e Risotto ai funghi
2° piatto: Capriolo in salmì e Rotolo di tacchino
Contorni: Verdura cotta, Verdura cruda, Patate al forno e Piselli con pancetta
Sorbetto - Dolce (strudel) - caffè con eventuale correzione
Vino ed acqua compresi

prezzo €. 20,00

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok