default_mobilelogo
Data: 10-11 settembre 2011
Dislivello:

1° giorno: 400 mt. di salita e discesa

2° giorno: 1.080 mt. di salita e discesa - durata 5 ore e mezza

(escluse soste) (possibilità di ridurre la salita a circa 480 mt.)

Ritrovo : Piazzale Bervedere di Tezze sul Brenta orario da definire
Capogita: Eva Nardulli

VAL SARENTINO
Un incanto di lago e i famosi omini di pietra

La Val Sarentino quando la scopri ne resti incantato… è come un tesoro per fortuna ancora nascosto alle grandi masse turistiche… I colori, i profumi, il pino mugo, le tradizioni e la gente legatissima alla propria terra ti rimangono nel cuore e non puoi fare a meno di non tornarci sia per farti incantare dall’inverno che per rilassarti nella verde estate.

La Valle è a soli 16 chilometri dal capoluogo di provincia, Bolzano, in direzione nord, costellata da vecchi masi e paesini dall`atmosfera idilliaca, immersi tra lussureggianti prati verdi e circondati da salubri boschi e possenti massicci rocciosi. All`imbocco della Val Sarentina, i castelli medievali ben fortificati testimoniano la grande importanza dell`antica via di transito dell`epoca, mentre sopra il paese di Sarentino veglia Castel Regino.
Sarentino ha un territorio di 303 km2, il primo comune dell' Alto Adige per estensione che conta dieci frazioni situate tra i 970 ed i 1.500 metri di quota

Molto apprezzata l'abilità artigianale nella realizzazione di prodotti artistici, come ad esempio i particolari ricami tipici realizzati su cuoio con le penne di pavone, materiali e utensili in legno e prodotti con lana di pecora. Magica e destinata ad un piacevole benessere è tutta la gamma di prodotti con l’ingrediente base del prezioso e profumatissimo olio di pino mugo.

La Val Sarentino è una delle poche valli in Alto Adige nella quale anche ai giorni nostri, di domenica ed a volte nei giorni feriali, gli abitanti portano il costume locale. Nelle sue parti, esso ha un aspetto semplice ma prezioso e nobile. È considerato uno dei costumi dallo stile più sobrio tra tutti quelli del territorio di madrelingua tedesca ed ha mantenuto la sua antica natura. Piccolo segreto….per le donne libere….se incontrate un uomo con il suo vestito tradizionale e il cappello ha un fiocco rosso vuol dire che è scapolo, se è verde la moglie non è lontana….!!

1° GIORNO – 400 m di dislivello

Partenza da Belvedere di Tezze verso Trento e poi Bolzano (uscita Bolzano SUD)
Escursione nei pressi di Valdurna e del Lago di Valdurna con sosta alla Selb Alm, una malga dove è possibile mangiare e rifocillarsi. Di ritorno dalla malga e dopo il giro del lago visitiamo la bella chiesetta di Valdurna riccamente affrescata.

Ritorno a Campolasta per arrivo all’Hotel Alpenblick con possibilità di utilizzare il centro benessere dopo la “distribuzione”delle camere. Per chi vuole non lontano c’è la bottega Eschgfeller che vende prodotti con l’olio di pino mugo e altri prodotti artigianali e alimentari della valle.
Cena in hotel e libera passeggiata serale in paese


2° GIORNO – 1080 m di dislivello

Dopo la colazione ci si porta con le auto e i bagagli caricati a Sarentino paese dove parte l’escursione più impegnativa del weekend. Si tratta di una bella camminata su di un percorso ad anello di 5 ore e 30 (escluse le soste), il tour conosciuto come quello della strega “Pachlerzottl”, dal paese fino agli omenetti di pietra “Stoanerne Mandlen” dove si rimane estasiati in modo magico e surreale dalla vista di migliaia di tumuli di pietra con vista a 360° sulle alpi circostanti.
Si cammina tra boschi e prati incontrando numerosi animali in libertà; ci sono diversi rifugi lungo i diversi sentieri. Di ritorno anche un’interessante via crucis che ci riporta in paese per il rientro a casa.

N.B.: E' possibile ridurre la salita di circa 600 mt. utilizzando un bus escursionistico che parte alle 9.30 del mattino dal paese e raggiunge il Rif. Sarentino, dove gli interessati attenderanno i veri escursionisti, per proseguire verso la meta finale assieme a loro. In ogni caso poi il dislivello in discesa sarà per tutti di 1.080 mt.

PREZZI:
MEZZA PENSIONE: 50 euro la doppia e 45 euro per la tripla o quadrupla. La cena é a tre portate e c'é un abbondante buffet di antipasti e insalate. Anche il buffet della colazione é ricco e gustoso.

HOTEL con centro benessere disponibile (piscina coperta, sauna, bagno turco, solarium e massaggi).

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok