default_mobilelogo
No result...
Data: 4-5 luglio 2009
Dislivello: 1° giorno 770 - 2° giorno 350
Ritrovo : Piazzale Belvedere di Tezze - ore 8.20
Capogita: Paolo Pattuzzi - Giancarlo Vidale

 

Difficoltà escursionistica: E;
Obbligatori gli scarponi. Consigliati occhiali e crema solare. Non serve il sacco letto o sacco a pelo.
Dislivello 1° g.: mt-770; durata percorso ore 3 circa.
Dislivello 2° g.: mt.350; durata percorso ore 6 circa.-

Ore 8,20: ritrovo e partenza dalla piazza di Belvedere di Tezze per Sesto Pusteria (BZ). Colazione presso Bar/Hotel 4 Valli prima di Longarone. Itinerario via Longarone, Calalzo, S.Stefano di Cadore, p.sso Monte croce Comelico ove ci si aspetta.
Ore 11,45. arrivo presso località Moso e parcheggio in Park a pagamento.

 



Descizione


L’escursione inzia percorrendo una strada che immette nella Val Fiscalina segnavia 103. Si rasenta il rif. Fondo Valle proseguendo. Di fronte godiamo della bella vista di Cima Una. Se ne rasentano le pendici in salita giungendo al rif. Comici/Zsigmondy ove si cenerà e pernotterà. Nel 2007 da questa cima si è staccata una massa rocciosa enorme L’indomani inizia un’escursione che si sviluppa ai piedi delle vette delle Dolomiti di Sesto. Dolomiti che racchiudono un’ampia zona di aspri combattimenti durante la 1^ guerra Mondiale. Si vedono ancora i resti di accasermamenti, trincee, sentieri e cunicoli. Croda Rossa di Sesto, Cima Undici, M. Popera, Croda dei Toni, M. Paterno e Tre Cime di Lavaredo sono cime care alla patria memoria ed alla bellezza in cui sono avvolte. Seguiremo il sentiero 101 per il rif. Pian di Cengia, indi proseguiremo per il rif. Locatelli attraversando un esteso ghiaione sotto il M. Paterno. Dal rif. Locatelli si scende la Val Sassovecchio per sentiero 102 fino a Moso ed al parcheggio.
Al rif. Comici si raccomanda un buon approvvigionamento d’acqua.

 

 

Paolo e Giancarlo vi augurano un ottima escursione.

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok