default_mobilelogo
Data: 27-28 febbraio 2010
Dislivello: 1° giorno: 320 mt di salita e 10 di discesa
2° giorno: 115 mt. di salita e 425 mt. di discesa
Ritrovo : Piazzale Belvedere di Tezze ore 16.20 - partenza ore 16.30
Capogita: Paola Zurlo

Una nuova esperienza per la notturna di quest’anno: infatti è previsto il pernottamento in rifugio.
Ci troviamo il pomeriggio di sabato 27 febbraio (equipaggiati come se dovessimo andare al “Polo Nord”!) e partiamo con destinazione Passo Pian delle Fugazze (quota 1162 m.).
Dal Passo si conta di partire verso le 18.30 e prenderemo la strada denominata Strada delle Sette Fontane. Anche se innevata, la strada è molto larga e sale dolcemente fino al rifugio Campogrosso (quota 1457 m.); qui ci attende la cena e il pernottamento in camerate, c’è l’obbligo del sacco-lenzuolo o sacco a pelo.
Il mattino successivo, dopo aver fatto colazione, ripartiamo fiduciosi di trovare una splendida giornata: prenderemo il sentiero 170

per deviare giunti in un largo e candido pianoro sul sentiero 173. Passeremo per Malga Boffetal e poi, dopo un tratto di rado bosco,

giù fino ad incrociare nuovamente la Strada delle Sette Fontane.
Chi vuole può portare le ciaspole, il sentiero 170-173 si presta bene a questa disciplina, e non presenta pure nessuna difficoltà per chi invece ha solo gli scarponi.
Note:
1. Sottolineo la rigidità delle temperature ben sotto allo zero (0°C), quindi portatevi un equipaggiamento adeguato;
2. Portare il sacco-lenzuolo;
3. Ai gentili signori che metteranno a disposizione le macchine, ricordo le gomme termiche o catene da neve nell’eventualità che le strade siano ghiacciate, e per quelli con macchine a gasolio di aggiungere dell’additivo;
4. Il parcheggio è a pagamento;
5. Il costo per la mezza pensione e il pernottamento è di 37 €.

Buona gita a tutti!

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok