default_mobilelogo

Data:

Da Sabato 28 aprile a Martedì 1° maggio 2018

gorski kotar 

Dislivello:

Vedi programma dettagliato  

Ritrovo :

28 aprile: Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 9.00                                                                                                        

Referente:

Lorenzo Gazzola (cel. 338.2221969)

DESCRIZIONE DEL LUOGO E MODALITA’ DI ARRIVO

Il Gorski Kotar è la regione montuosa che si estende tra Fiume e Karlovac, coperta di boschi per quasi il 70%, ed è considerata il polmone verde della Croazia.
Dista meno di 1 ora d'auto da Fiume e dalla costa affacciata alla baia del Quarnero.
E’ formata da un altopiano carsico del diametro di circa 35 km. e con altezza media di 800 m sul livello del mare, e vi si trovano due cime montuose principali: Bjelolasica (1.534 m sul livello del mare) e Risnjak (1.528 m sul livello del mare).
Nel Gorski Kotar ci sono bellissimi boschi di conifere.
Le aree fino a 400 mt. presentano alberi decidui, faggi, carpini, olmi e frassini, mentre tra 400 e 1000 mt. ci sono abeti e abeti rossi e sopra i 1000 mt. e i 1400 mt. si trovano bellissimi faggeti, mentre nelle parti basse delle valli dove la neve rimane più a lungo si trovano anche i salici.
Pascoli e radure danno poi al Gorski Kotar il suo aspetto tipico.
La popolazione della regione è molto scarsa e segue il trend demografico comune del territorio che è il graduale spopolamento. Secondo il censimento del 2001 la popolazione totale conta 61 persone, alcuni villaggi sono ormai completamente deserti.
Il Parco è raggiungibile in auto seguendo l'autostrada A6 Fiume-Zagabria.
L'entrata al Parco si trova presso Crni Lug, località dove alloggeremo a partire dalla sera del 28 aprile ed è raggiungibile con strada asfaltata via Delnice (est).
Si trova a 726 m sul livello del mare.
E' un tipico villaggio di montagna dove si lavora il legno per costruire le caratteristiche tegole che si possono ammirare sulle facciate delle case.


PROGRAMMA DELLE CAMMINATE

Il modo migliore di visitare il parco è camminare, arrampicarsi fino alla cima delle montagne – Veliki Risnjak 1.528 mt. e Snjeznik 1.506 mt. e godersi la vista. Sono disponibili una serie di sentieri.
Il giorno 29 aprile è prevista l’escursione sul monte Risnjak (dislivello 800 mt.)
Tra andata e ritorno, presumibilmente 6 ore.
Per chi invece preferisce una escursione meno impegnativa può percorrere il sentiero Leska di 5 Km., praticamente tutto pianeggiante.
Il giorno 30 aprile ci sposteremo in auto di 15 Km a Razloghe, punto di partenza per arrivare a piedi alle sorgenti del fiume Kupa, camminata non impegnativa di circa 3 ore e mezza.
Il giorno 1 maggio rientreremo in Italia con presumibile sosta ad Abazia dove, chi vuole, può pranzare con del buon pesce.

Per partecipare è necessaria la prenotazione almeno entro il 10 aprile versando 30 euro di caparra

L’ escursione verrà effettuata con un minimo di sette adesioni.

Riferimento è Gazzola Lorenzo
Cellulare 3382221969

Altri dettagli verranno forniti contattando direttamente il capogita ed alla riunione che faremo il giovedì sera prima dell’escursione (26 aprile)

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok