default_mobilelogo

Annunci

  • Escursione di S. Stefano a Enego

    Sono aperte le iscrizioni (preferibilmente con caparra 10 euro) all'escursione a Enego del 26/12 S. Stefano. Contattare il capogita Luciano (cel. 338.7689438). Abbiamo posti limitati e dobbiamo confermare il numero al Ristorante. 

No result...

Data:

Domenica 19 Novembre 2017

campolongo forte 

Dislivello:

300 mt.- Durata: 3 ore e mezza + visita a grotta e forte  

Ritrovo :

Piazzale Belvedere di Tezze sul Brenta ore 7.50 - Partenza ore 8.00                                                                                                        

Referenti:

Marta Casonato (cel. 340.6790538) e Onorina Talin   

Ritrovo inizio campo base: Rif. Malga Campolongo 10,00
Difficoltà : Media/semplice 
Equipaggiamento : da escursionismo raccomandati scarponi, bastoncini. Date le attuali condizioni di innevamento (30 cm.) si consigliano di portarsi le ciaspe (noleggiabili anche al rifugio per 10 euro) ed eventualmente i ramponicini. 

Considerate le basse temperature e la presenza di neve le referenti intendono pranzare in Rifugio (menù alla carta).
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per raggiungere il punto di partenza:
Belvedere, si sale all'altopiano di Asiago con sosta colazione al Turcio, si prosegue per Roana/Rotzo fino alla località Mezzaselva, si gira a dx dopo la chiesa per via Verenetta passando oltre l'istituto Elioterapico, si svolta a sx. per Rif. Malga Campolongo fino ad arrivare allo Spiazzo Garibaldi per strada asfaltata. Da qui raggiungeremo in breve il Rif. Malga Campolongo a mt. 1500 di altitudine.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dal Rif. Malga Campolongo, a sx. di fianco al parcheggio si potrà salire comodamente per un sentiero fino ad ammirare la bellissima grotta dello SIASON con inghiottitoio veramente sorprendente.
Resteremo sicuramente affascinati da tale meraviglia naturalistica che nasconde in profondità neve perenne.
Da qui proseguendo poi per il sentiero 810, che in seguito si collegherà ad una carreggiabile raggiungeremo il FORTE CAMPOLONGO a mt. 1720, in cima al MONTE CAMPOLONGO. Il forte è stato da poco ristrutturato e può essere comodamente visitato; inoltre da qui si può godere di un magnifico panorama dalla pianura alle Dolomiti.
In questo sito, se il meteo sarà favorevole, faremo il nostro pranzo al sacco.
Coloro che volessero pranzare alla Malga Campolongo potranno tornare indietro in breve tempo per una stradina bianca segnalata.
Dopo questa rilassata pausa potremo tornare indietro percorrendo la stessa strada di andata fino ad incontrare il bivio che indica SPIAZZO GARIBALDI.
Poi piegheremo a destra in discesa per il sentiero 810, passando per la casera Prà Tedeschi, costeggiando quindi lo scoglio Bruta Bisa e lo Spitz di Rotzo.
Arriveremo quindi al parcheggio SPIAZZO GARIBALDI e in breve eventualmente torneremo alle auto alla Malga Campolongo.

 

Album 2017-18

Album 2016-17

Album 2015-16

Album 2014-15

Su questo sito usiamo cookie . Navigando accetti! Ok